Introduzione

Solo alcune note tecniche per agevolare la consultazione e la lettura di questo libro.

Esso è stato scritto con una stile enciclopedico, suddiviso per argomenti, per consentire un più agevole accesso ai suoi contenuti.

Cionondimeno esso può anche essere letto sequenzialmente, dal primo capitolo all’ultimo, oppure per gruppi omogenei di argomenti.

Come sempre si dovrebbe fare quando ci accingiamo a leggere un testo che potrebbe proporre una visione alternativa, o comunque non sempre conforme alla propria, occorrere porsi in ascolto onesto e senza pregiudizi, per cogliere eventuali assonanze tra ciò che si sta apprendendo e ciò che il nostro spirito sa essere la Verità. Non confrontiamo mai ciò che si sta apprendendo con ciò che si é già appreso in passato, bensì valutiamo con il cuore e con lo spirito se ciò che si sta apprendendo ora viene “sentito” giusto nel proprio intimo. Se così fosse, questo nuovo messaggio va accolto e accettato con coraggio e determinazione.

Sappiamo bene come i condizionamenti psicologici e sociali delle religioni (talune più di altre) influenzino la visione complessiva della vita di ciascuno, e che tutti tendano ad aggrapparsi alle proprie certezze spirituali apprese da bambini specialmente oggi, quando le rispettive identità socio religiose sono messe a dura prova dal prepotente avanzare delle diversità. La conversione è sempre stata, in tutte le epoche, conflittuale e mai facile. Ma essa ha da sempre caratterizzato l’avanzamento dell’umanità verso Dio, e la proposta  di questo libo non fa eccezione a questa regola.

Sappiamo anche che, probabilmente, i primi tra di voi che faranno propri i contenuti di questo libro sono anche i più sensibili ed attenti ricercatori di Dio. Essi sono i benvenuti tra di noi, e confidiamo che, tramite essi, si possa gradualmente diffondere il messaggio della Verità al resto dell’umanità. I tempi in cui questo libro è stato reso accessibile sono talmente grevi e grondanti di sangue e sventure di ogni genere, anche climatiche, che il vostro cuore non potrà restare insensibile al messaggio di pace e di speranza qui contenuto. Questo, a maggior ragione, se a leggere queste pagine saranno coloro che in questi ultimi anni hanno sperimentato gli orrori della guerra civile e sono fuggiti, ricchi solo della propria passione per la vita, in lidi ritenuti più sicuri, per garantire a se stessi ed alla propria prole una qualche possibilità di sopravvivenza. Costoro, più di altri, potranno dissetare il loro cuore reso arido dall’orrore vissuto a questa sorgente inesauribile di pace e di speranza.

Che fare, una volta letto e capito che i contenuti qui espressi hanno occupato l’intero vostro animo? Due sono le missioni che questo libro vi assegna:

  • Vivere ogni giorno meglio di come si sia vissuto il giorno precedente, in termini di identità tra la vostra vita quotidiana ed i principi qui espressi. Il miglior modo di diffondere questi valori é infatti la vostra concreta testimonianza di vita.
  • Diffondere con amore e impegno i nostri contenuti a chi vi gravita attorno, con la consapevolezza che ciascuno di voi può e deve diventare strumento di diffusione della Verità Divina. Non vergognatevi dunque di dire ai vostri cari ed ai vostri amici che, finalmente, avete scoperto la Verità.

Null’altro si richiede. Soprattutto non si richiede di creare un’ennesima religione! Non potrei mai darmene pace.

Buona lettura a tutti e benvenuti nella casa di Dio.